CASE VACANZA
STRUTTURE RICETTIVE
 
LOCALITA'
TIPOLOGIA
CODICE IMMOBILE
 
        REGOLAMENTO
 
<<< Torna all'elenco
TORRE DELL'OROLOGIO
Foto

LA TORRE DELL'OROLOGIO
Piazza San Vincenzo - Ugento.

Pietre che trasudano storia. Pietre che trasudano storie. È il centro storico di Ugento, che si annovera tra le più antiche testimonianze dei passaggi dei popoli nella penisola salentina. Gli Illiri, i Messapi, i Romani, i Normanni, gli Svevi, i d'Angiò di Napoli, gli Aragonesi, i Turchi (che distrussero Ugento il 4 agosto 1537): tutti popoli che hanno lasciato i loro segni nel territorio ugentino. Fino ad arrivare ai giorni nostri e a quello che ancora possiamo ammirare.

Il centro di Ugento si può visitare iniziando da Piazza Adolfo Colosso, riportata negli ultimi anni, tramite un intervento di rigenerazione e riqualificazione da parte dell'Amministrazione Comunale, allo splendore di un tempo. Procedendo per Piazza San Vincenzo, si scorgono degli archi in stile gotico che introducono alla Torre dell'Orologio: “Prima a dhassutta nc'era u mercatu tu pesce”, ricordano gli anziani. Ora vi sono gli uffici della Pro Loco Ugento e Marine e della Protezione Civile, sovrastati dalla torre civica eretta nel 1912, dopo che la vecchia torre fu distrutta a causa di lesioni irreparabili nella sua struttura.

L'orologio scandisce le ore ugentine con le sue due campane, che risuonano nella “nuova” Piazza San Vincenzo, ristrutturata anch'essa da poco tempo, tra i ricordi nostalgici del “com'era” e gli entusiasmi soddisfatti del “com'è”.

A lato della Torre, imponente, sorge la Cattedrale, aperta al pubblico nel 1735, costruita su una precedente chiesa distrutta dalla citata incursione dei Turchi.

 

INFO:
APULIA di Alessio Meli
Tel: +39.346.7867462
+39.335.8297608

<<< Torna all'elenco